Il video è diventato oggi lo strumento di comunicazione aziendale interna più attraente. Basti pensare all’utilizzo massivo che ne facciamo quotidianamente: è il formato di contenuto più condiviso sui social network Facebook, Instagram, Tik Tok  ed è il più utilizzato dall’utente alla ricerca di informazioni.

 

La sua potenza comunicativa si basa sull’uso combinato di immagini suoni e parole, che semplificano la comprensione del messaggio, parlano di sé, raccontano una storia o un’esperienza suscitando emozioni.

 

Il ruolo del video nei modelli di comunicazione oggi è centrale e chiara evidenza della sua efficacia ci viene restituita dalla lettura dei dati che seguono.

 

L’essere umano ricorda:

  • il 20% di quello che legge
  • il 30% di quello che sente
  • il 70% di quello che vede e sente.

Secondo uno studio di Forrester Research, inoltre, un video di un minuto ha la stessa efficacia comunicativa di 1.8 milioni di parole.

Deduciamo da questa piccola analisi che il video è uno strumento di comunicazione estremamente efficace.

 

Vediamo, all’interno di questo articolo, come questo importante strumento è utile nella realizzazione della corporate communication o comunicazione aziendale.

 

 

LA COMUNICAZIONE AZIENDALE INTERNA

 

È innanzitutto d’obbligo soffermarsi sull’importanza della comunicazione all’interno di un’azienda, sempre utile a coinvolgere i propri dipendenti, motivarli e renderli edotti con la conseguente restituzione di un grande beneficio: il miglioramento dell’immagine e la credibilità dell’impresa.

Diffondere internamente l’identità aziendale e i valori nei quali crede la direzione, permette ai propri collaboratori di diventare i primi veri e propri sostenitori dell’azienda stessa come fossero un cliente fidelizzato. I dipendenti, complici e motivati, con una chiara direzione di intenti, saranno i migliori promotori di ogni iniziativa. Sarà quindi importante raccontare i nuovi progetti, condividere i risultati ottenuti e coinvolgere i lavoratori in ogni attività di comunicazione.

In questo particolare momento

 

Un caso esemplare di quanto sia importante un buon sistema di comunicazione interna è certo quello che stiamo vivendo. L’emergenza sanitaria per Covid-19 ha portato le aziende a rivedere la loro organizzazione, il loro modo di lavorare e le loro policy organizzative, impegnando gli uffici dedicati alla gestione delle risorse umane a dover individuare strumenti per aiutare i lavoratori ad adeguarsi alle nuove modalità.

 

Blog, newsletter interna, e-mail di aggiornamento, webinar o meeting online, piattaforme o app ed eventi di team building sono tra gli strumenti più conosciuti e utilizzati per portare avanti la comunicazione interna e rafforzare il senso di appartenenza alla comunità aziendale.

Ma se è riconosciuta l’utilità del video nella strategia di comunicazione delle aziende verso l’esterno, è ancora molto spesso trascurato l’uso di questo strumento nella comunicazione verso il proprio personale.

 

comunicazione interna aziendale

 

IL VIDEO NEI NUOVI MODELLI DI BUSINESS

 

La corporate video communication è il video nella comunicazione aziendale interna.

Per chi si occupa di comunicazione a livello professionale, come abbiamo detto, il video è uno mezzo che non può più essere tralasciato.

Per le aziende è indispensabile adeguare la comunicazione, sia a livello di tecnologia sia a livello di modalità di trasmissione del contenuto, aggiungendo il video alle proprie strategie comunicative.

 

Grazie al video si potrà comunicare in maniera chiara e semplice, utilizzando svariate tecniche (storytelling, video 360°, infografie, realtà virtuale), con lo scopo di:

 

COMUNICARE VERSO L’ESTERNO per

  • migliorare l’indicizzazione del sito internet aziendale
  • incrementare il livello di engagement con il proprio interlocutore
  • promuovere un prodotto

COMUNICARE VERSO L’INTERNO per

  • far emergere gli ideali di una realtà aziendale
  • accrescere la motivazione dei propri dipendenti
  • diffondere internamente la conoscenza.
 
QUANDO SCEGLIERE LA CORPORATE VIDEO COMMUNICATION

 

Ormai necessario in ogni strategia di marketing e comunicazione che si rispetti, il video impiegato nella comunicazione interna è utile a:

  • Informare e formare il personale – ai nuovi inserimenti così come ai dipendenti assunti da tempo, gli uffici dell’amministrazione si trovano spesso a dover fornire informazioni o aggiornamenti riguardanti mission e policy aziendali, utilizzo di gestionali interni, e così via. Capita poi di avere lavoratori dislocati in sedi diverse e lontane. Il video, allora, permetterà un risparmio di tempo e sarà accessibile a tutti gli utenti in qualunque momento, riducendo o eliminando costi dovuti all’impiego di tutor o al noleggio di location. Sarà inoltre utile nell’agevolare la formazione del personale o nel sensibilizzare gli utenti su differenti tematiche;
  • Presentare prodotti e fornire presentazioni aziendali – il video raggiungerà facilmente tutti gli utenti che avranno necessità di rimanere aggiornati o di essere formati riguardo le caratteristiche dei prodotti e/o servizi aziendali. Gli stessi saranno fruibili ovunque e anche per presentazioni al cliente. Potranno poi essere utilizzati durante eventi o convention;
  • Visualizzare report e statistiche – ricordando come siamo portati a recepire più facilmente le nozioni che vengono proposte attraverso immagini animate, il video diventa utile strumento nella presentazione di report e statistiche; concentra in poco tempo un vasto numero di nozioni garantendo una trasmissione più efficace delle informazioni;
  • Condividere ed utilizzare guide e manuali – un video, che può essere riprodotto infinite volte e da diverse tipologie di dispositivo, è il mezzo più veloce per apprendere specifiche funzionalità concernenti software aziendali o di prodotto;
  • Ispirare con leggerezza – la facilità del coinvolgimento delle persone che si ha con il video, non viene raggiunta con nessun altro mezzo. Utilizzarlo nella comunicazione interna permette di motivare il personale ricreando un forte senso di squadra.

 

 

COME GESTIRE LA CORPORATE VIDEO COMMUNICATION

 

Ormai indispensabile all’interno di ogni strategia di marketing e comunicazione che si rispetti, sia verso l’esterno dell’azienda sia verso i propri dipendenti, il video ha bisogno di un software dedicato in grado di contenerlo, gestirlo e quindi valorizzarlo: un video management software.

COS’E’ UN VIDEO MANAGEMENT SOFTWARE E QUANDO E’ NECESSARIO UTILIZZARLO

Un video management software è un programma che permette la gestione dei propri contenuti audio e video online. Gestire gli asset video significa poter attuare le operazioni di:

 

  • caricamento
  • archiviazione, storage/hosting
  • transcodifica
  • distribuzione e riproduzione
  • trasformazione
  • condivisione
  • ricerca

Sarà possibile archiviare i dati di proprietà aziendale, pubblicare e spubblicare i video in modo centralizzato e costituirà una vera e propria mediateca personalizzata consultabile in ogni momento.

 

Molti saranno tuttavia propensi ad usare un normale archivio su server documentale per memorizzare i propri contenuti video, ma è necessario capire quando è invece il caso di scegliere un video management software.

È in generale utile ogni volta in cui ci si trovi nella condizione di dover diffondere un contenuto audio/video.

Le aziende, che scelgono il video per la loro strategia di comunicazione, devono trovare un sistema in grado di gestire, archiviare e condividere un gran numero di file video attraverso le loro reti o la rete Internet. Tutto questo senza influire negativamente sulla larghezza di banda, sulle capacità di memoria degli archivi, senza scegliere canali di distribuzione pubblici che non garantiscono la riservatezza dei contenuti, evitando la rete locale che influirebbe negativamente sulla qualità di riproduzione dei video e sulla scalabilità.

Per ulteriori dettagli tecnici, leggi il nostro articolo dedicato all’Online Video Platform 

 

 

Crea la tua corporate video communication!

 

 

Seguici sui nostri canali social Facebook e Linkedin

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *